Dottore Oliva Sergio

Vai ai contenuti
Le mie Specializzazioni
PEDIATRIA
Branca della medicina che si occupa dello sviluppo psicofisico dei bambini, della diagnosi e terapia delle malattie infantili.
ALLERGOLOGIA
Branca medica che si occupa di prevenire, trattare e diagnosticare le allergie, ovvero l’insieme di reazioni che l’organismo mette in atto quando entra in contatto con gli allergeni.
OMEOPATIA
Metodo diagnostico, clinico e terapeutico, formulato alla fine del XVIII° secolo dal medico tedesco Samuel Hahnemann, basato su: a) la “Legge dei Simili”, che afferma la possibilità di curare un malato somministrandogli una o più sostanze che, in una persona sana, riprodurrebbero i sintomi rilevanti e caratteristici del suo stato patologico; b) la prescrizione di medicinali omeopatici strettamente personalizzata sul paziente; c) l’uso esclusivo di medicinali omeopatici unitari (monocomponente). La Medicina Omeopatica comprende due indirizzi metodologici: la Medicina Omeopatica Unicista e la Medicina Omeopatica Pluralista/Costituzionalista. La Medicina Omeopatica presuppone una formazione professionale specifica.
OMOTOSSICOLOGIA
Metodo diagnostico, clinico e terapeutico, derivato dalla Medicina Omeopatica, formulato nella seconda metà del XX° secolo dal medico tedesco Hans Heinrich Reckweg, che si avvale di una sua caratteristica base teorica e metodologica, diversa da quella omeopatica, e di una sua peculiare strategia terapeutica. La parola Omotossicologia deriva dal concetto di “Omotossina” cioè qualsiasi molecola endogena o esogena capace di provocare un danno biologico all’organismo. L’Omotossicologia interpreta la malattia come espressione della lotta fisiologica dell’organismo che tende ad eliminare le “omotossine” e/o come espressione del tentativo dell’organismo di compensare i danni omotossici subiti. La Omotossicologia utilizza medicinali omeopatici unitari e complessi. La Omotossicologia presuppone una formazione professionale specifica.
AGOPUNTURA
Antica metodologia terapeutica appartenente al corpus della medicina tradizionale cinese. Scopo dell'agopuntura è ristabilire lo stato di salute e di benessere del soggetto mediante l'inserimento di alcuni aghi in specifici punti del corpo umano.
AGOPUNTURA AURICOLARE
Disciplina olistica tipica della Medicina Tradizionale Cinese che interviene su specifici punti del padiglione auricolare per curare il corpo umano.
FITOTERAPIA
Dal greco phytón (pianta) e therapéia (cura) è, in senso generale, quella pratica che prevede l'utilizzo di piante o estratti di piante per la cura delle malattie o per il mantenimento del benessere psicofisico.
GEMMOTERAPIA
Medicina naturale che utilizza i principi curativi delle gemme, dei boccioli, e delle parti giovani di piante e fiori, compreso il fusto e la radice, purché siano in via di formazione.
MICOTERAPIA
Micoterapia, la scienza che studia e utilizza le proprietà biologiche dei funghi per migliorare la salute dell’uomo, esattamente come fa la fitoterapia con le piante.
Nella medicina tradizionale cinese è da secoli che si fa largo impiego dei funghi per prevenire e curare le malattie, tuttavia è solo da una ventina di anni che il “mondo scientifico” si è reso conto che i funghi possono essere alleati dell’organismo e li ha configurati in una vera e propria cura. Il merito va ad alcuni ricercatori americani e giapponesi che, dopo aver scoperto che l’utilizzo dei funghi è il segreto di alcune tra le popolazioni più sane e longeve del pianeta, hanno messo a punto questa metodica. Dal Giappone e dalla Cina, la Micoterapia è stata esportata nel Nord America e poi si è diffusa in tutto il mondo. Da pochi anni è apprezzata anche in Italia.
NUTRIZIONE PEDIATRICA
L’alimentazione nei primi anni di vita rappresenta un elemento fondamentale nel processo di crescita del bambino, sia nell’immediato (prevenzione di obesità e/o malnutrizioni per difetto per iponutrizione), sia in prospettiva futura (fenomeno “Imprinting” ed effetti sullo sviluppo di patologie cronico metaboliche in età adulta).

Quindi, un’attenta valutazione della crescita e costruire una scelta alimentare nutrizionalmente adeguata e varia, è un passo fondamentale, che se non opportunamente corretto, comportano lo sviluppo precoce di disturbi dell’alimentazione e/o ritmi di crescita alterati.
POSTUROLOGIA
È la Scienza Medica che studia il funzionamento del Sistema Posturale ed analizza la relazione tra lo squilibrio del Sistema Posturale e le patologie dell'apparato locomotore.

La malattia posturale insorge durante lo sviluppo infantile in seguito ad una anomala registrazione centrale dello schema corporeo, conseguente allo squilibrio di uno dei recettori periferici del Sistema Tonico Posturale, generalmente l'occhio, che trasmette al sistema nervoso centrale informazioni asimmetriche e ridondanti.

La malattia posturale non può correggersi spontaneamente, perchè il Sistema Tonico Posturale si adatta alle entrate periferiche patologiche e trasmette la asimmetria di tensione muscolare a tutto l'apparato locomotore, mantenendo l'informazione aberrante in un circuito che si autoalimenta e si cristallizza.
AUXOLOGIA
L’Auxologia (dal greco auxo “accrescere”) è la disciplina che si occupa della crescita staturo-ponderale del bambino e dello sviluppo puberale e sessuale dell’adolescente. La valutazione della statura e la corretta interpretazione dei dati di crescita sono di notevole importanza per capire lo stato di benessere  generale di un bambino.
La crescita staturale è infatti l’indice più sensibile dello stato di salute e dello stato nutrizionale; molte malattie croniche nell’infanzia inoltre sono caratterizzate da un ritardo di crescita e  maturativo.

L’accrescimento corporeo è un processo continuo, ma non lineare, che  inizia al momento del concepimento e si conclude con la maturazione sessuale dell’individuo, influenzato da numerose ghiandole endocrine (ipofisi, gonadi, tiroide, surreni), in particolare dall’asse ormone della crescita (GH)-somatomedine (IGF-I), e da fattori nutrizionali e ambientali variamente combinati fra di loro.
Torna ai contenuti